Investire in pubblicità: quanto è importante se hai una piccola azienda?

investire-in-pubblicità

Strumenti e consigli per farlo in modo economico

Ogni giorno si sente sempre più spesso parlare dell’importanza di investire in pubblicità per le piccole imprese ma non sempre si conosce la motivazione e il perché questo costituisca un aspetto fondamentale per ogni realtà aziendale. Vediamo insieme come investire in pubblicità in maniera economica e perché.

Quanto è importante investire pubblicità?

Che tu gestisca un’impresa con centinaia di dipendenti, o che tu sia a capo di una micro impresa, il discorso non cambia: fare pubblicità è una strategia necessaria per la sopravvivenza e la crescita del tuo business. Anzi, sono proprio le piccole aziende quelle che hanno maggior bisogno di farsi conoscere e quindi di farsi pubblicità.

Questo, in un primo momento, può sembrare difficile da credere perché chiaramente la pubblicità comporta maggiori costi e non sempre si dispone di grossi budget. Ma, riflettendo sulle alternative e analizzando le diverse situazioni, si può notare che in realtà più che una spesa è un investimento.

Ogni azione messa in atto in un’azienda per fare pubblicità, dà origine a dei ritorni economici che in alcuni casi possono superare anche le migliori aspettative. Questo perché, tramite gli investimenti pubblicitari, si può arrivare a farsi conoscere da una platea di potenziali clienti molto più ampia.

In pratica, non serve a niente essere il migliore in qualcosa se poi nessuno è a conoscenza della tua attività. Basta davvero poco per dare alla tua azienda la possibilità di essere trovata da persone che fino a quel momento ignoravano la sua esistenza. Quindi, perché non provare?

Pubblicità online o offline?

Ora che hai capito quanto è importante farsi pubblicità, soprattutto se hai una piccola azienda, ti starai di certo chiedendo: “Come faccio?”.

Esistono moltissimi modi per farsi pubblicità, alcuni economici e altri meno, che possiamo distinguere tra pubblicità online e pubblicità offline. Entrambe le tipologie hanno caratteristiche specifiche e differenti tra loro ma possiamo dire che sono complementari e che l’una non esclude l’altra.

Per quanto riguarda la pubblicità online, possiamo definirla come qualunque azione promozionale che avvenga su siti internet, social media e tramite e-mail.

Il vantaggio di questo tipo di pubblicità è che è possibile monitorarne i risultati, ma per fare questo l’azienda necessita di personale esperto che se ne occupi costantemente.

La pubblicità offline, invece, si riferisce a quelle azioni di promozione tramite i media tradizionali: TV, Radio, volantini, eventi e gadget promozionali.

C’è davvero l’imbarazzo della scelta ma la decisione dipenderà dal tipo di attività che gestiamo e dalla nostra disponibilità economica.

Strumenti economici per investire in pubblicità

Uno degli strumenti più economici per farsi pubblicità in una piccola azienda resta sicuramente il metodo dei gadget promozionali.

Con un piccolissimo investimento si può regalare al cliente oggetti personalizzati con il logo dell’azienda che servano a ringraziarlo e a far sì che si ricordi di noi in modo positivo.

La scelta è davvero senza limiti, esistono gadget di tantissime tipologie diverse e soprattutto con livelli di prezzo adatti a tutte le tasche. A.R.M. Big Brand propone gadget per ogni settore o tipo di attività, da quelli per il turismo a quelli per l’agroalimentare e per parrucchieri/estetiste.

Il consiglio è di scegliere qualcosa che rappresenti al meglio la nostra attività e che dia al cliente la sensazione di essere stato coccolato in ogni fase dell’acquisto.

Quindi, non c’è bisogno di avere budget enormi per farsi un po’ di pubblicità e incrementare il nostro parco clienti. Basta solo scegliere un gadget capace di lusingare e stupire il cliente.

Se questo articolo ti è stato utile e vuoi saperne di più, non esitare a contattarci o a visitare il nostro catalogo. Siamo sicuri che troverai quello che fa al caso tuo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *